Sei qui: Home
La Biblioteca

La Biblioteca è un’organismo finalizzato allo studio, alla raccolta, all'organizzazione ed all'erogazione di informazioni e documenti al servizio di cittadini, di studiosi e ricercatori, nel perseguimento di sempre più efficaci forme di cooperazione e condivisione di risorse, sia con altre biblioteche valtellinesi, sia con quanti partecipino a progetti e iniziative comuni.

La bibliotecaPromuove e ricerca  e la conservazione di documenti rari, di pregio e di interesse locale e la partecipazione - ai fini di un uso estensivo ed intensivo delle proprie risorse culturali e documentarie - a progetti cooperativi di dimensione regionale, nazionale, comunitaria ed internazionale. Essa partecipa al Sistema Biblioponte, e condivide - su progetti ed iniziative comuni - esperienze, professionalità, risorse.

Concorre a sostenere lo studio, l'analisi, la lettura, la continuità formativa e l'impiego del tempo libero.

Favorisce altresì con le proprie capacità ed i propri servizi, la crescita culturale e civile del territorio cui appartiene, la conoscenza delle risorse storiche e culturali in esso operanti, e la formazione nei cittadini di abilità diffuse di ricerca recupero organizzazione valutazione dell'informazione e conoscenza dei nuclei documentari e bibliografici del territorio.

Esercita le sue funzioni con criteri di imparzialità, nel rispetto delle varie opinioni e del diritto alla riservatezza e con la garanzia dell'uguaglianza di accesso per tutti. Ricerca e sostiene  condizioni tali da favorire l'accesso e l'uso delle risorse documentarie e delle opportunità civili e culturali del territorio a nuove fasce di utenza ed a soggetti svantaggiati.

La bibliotecaCostruisce – nella specificità delle proprie tradizioni ed aree disciplinari – le proprie raccolte con l’intento di incoraggiare la più ampia documentazione e conoscenza delle diverse culture, rendendone possibile la fruizione e l’accesso a tutti le persone operanti nel territorio, potenti strumenti e risorse di integrazione e scambio fra culture e enti.
Agevola servizi di in­formazione ed attività che facilitino una più approfondita cono­scenza della realtà e storia contemporanea e dei processi di integra­zione e convivenza fra popoli e culture diverse.

Rende visibile ai cittadini ed alla comunità i propri percorsi ed iniziative di cooperazione.
Indirizza l’utenza ad un uso integrato delle risorse, e ne favorisce la conoscenza tramite azioni  finalizzate ad una qualificazione maggiore.
Integra la specializzazione dei propri servizi alle rispettive utenze con azioni coordinate di promozione e di didattica delle risorse documentarie e culturali.

La raccolta di uso corrente è composta da circa 6.000 documenti (opere di consultazione, narrativa, saggistica, libri per bambini e ragazzi, documenti di argomento locale, videocassette, DVD, CD musicali, etc.).

 

In biblioteca si trova anche il Punto giovani, snodo locale della rete Informagiovani della Provincia di Sondrio. Grazie ad un aggiornamento costante delle notizie gli utenti del Punto giovani possono trovare risposte ai loro bisogni informativi più disparati, dal tempo libero alla formazione scolastica e non, dagli annunci di lavoro alle possibilità di volontariato. Avvalendosi inoltre delle professionalità specifiche degli operatori dell’Informagiovani di Sondrio, possono essere fornite indirettamente anche risposte a domande più complesse e approfondite.

Per ulteriori informazioni si rimanda al sito Internet dedicato ai giovani curato dalla Provincia di Sondrio, raggiungibile all’indirizzo: http://giovani.provincia.so.it/.